Studio Pedagogico Pavese

Dott. Duilio Loi

Rabbia e Rabbia Sociale

mani urlare 01

La rabbia in senso generale, è un'emozione tipica della Persona, tra le più precoci ad essere manifestata, alla pari della gioia e del dolore.

Con la rabbia si mobilitano risposte agli eventi, sottoforma di reazione per affrontare situazioni ritenute “sfavorevoli”.

 

E’ possibile ricondurre la rabbia a diverse terminologie e diversi livelli:

- livello hard (ad alta intensità spesso agita): collera, esasperazione, furore ed ira;

- livello soft (bassa intensità, spesso subita): irritazione, fastidio, impazienza.

Naturalmente sia essa soft, sia hard, si tratta di un'esperienza forte e molto comune che ognuno vive secondo le proprie specificità individuali.

 

Nel conflitto, specie interpersonale, la rabbia compare come elemento perturbante che spesso impedisce la relazione e il confronto; la gestione emotiva della rabbia è pertanto una necessità imprescindibile per poter affrontare i conflitti con competenza ed efficacia.

 

La morale antica non ha esitato a collocare la rabbia (mix di ira e collera), nel novero dei sette vizi capitali.

Richiama il Filosofo Umberto Galimberti, citando a sua volta Aristotele:

“i vizi capitali, al pari delle virtù, derivano dalla ripetizione di azione che formano nel soggetto un “abito” o una seconda natura, che inclina l’individuo in una certa direzione.”

rabbia 2

Possiamo identificare una rabbia “costruttiva” e una rabbia “distruttiva” in base alla capacità di autocontrollo che siamo capaci di mettere in campo.

Nella sua forma costruttiva, pone l’individuo di fronte alla mobilitazione di risorse “positive” tendenti di solito, a potenziare la determinazione verso la correzione dei comportamenti sbagliati, la promozione di una giustizia sociale, la comunicazione di sentimenti negativi sulle controversie.

L’uomo non è fatto soltanto di fredda razionalità e di calcolata volontà, come pensavano gli storici antichi e nuovi.

La passione appartiene alla natura umana e l’ideale morale non consiste nel farla tacere, ma ne darle la giusta direzione.

 

 Stalking2

News!

NUOVE SEZIONI
-Lo Studio Pedagogico Pavese di Stradella
-Pedagogica...Mente
-Eventi Formativi 2018


Entra formalmente nel sito, l'area dedicata alle riflessioni socio-educative, attraverso le VIGNETTE.
Una sintesi significativa del pensiero degli autori, incastonata in pochi centimetri quadrati.

Le "vignette" dello SPP


Pedagogica...mente

Aperta la nuova rubrica Pedagogica...mente. Uno spazio di educazione al benessere, fatto di riflessioni su temi e argomenti di interesse Pedagogico e Sociale.
Dopo: "Genitorialità e Adolescenza: riflessioni e percorsi possibili"
QUESTA SETTIMANA, BULLISMO: UN FENOMENO COMPLESSO, DA CONOSCERE!

Pedagogica...mente


-Formazione Ambito 31-

Corso su Bullismo e Cyberbullismo presso IC Faravelli di Stradella e Ic Maserati di Voghera.
Rivolto a Insegnanti di Scuola Primaria, Secondaria di 1° e 2° grado


SPAZIO di ASCOLTO

Spazio di Ascolto e Intervento Pedagogico tenuto dal Dott. Loi, presso IC Copernico di Corsico con cadenza settimanale.
Rivolto a Genitori e Studenti
Prenotazioni: 333/1177370


© 2014 studiopedagogicopavese.org - Tutti i diritti riservati.